Diritto eredi ratei indennizzo maturati

Giurisprudenza massimata – Indennizzo Legge n.210/92

Diritto eredi ratei indennizzo maturati

In tema di indennizzo di cui alla legge 25 febbraio 1992, n. 210, all’erede del soggetto danneggiato da vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni ad emoderivati che abbia riportato una menomazione permanente all’integrita psico-fisica, spettano i ratei dell’assegno, previsto dalla predetta legge, che siano scaduti prima del decesso del relativo titolare e che non siano stati dal medesimo riscossi; tale diritto compete all’erede indipendentemente sia dal fatto che egli abbia o meno la qualita di familiare prevista dalla legge 25 luglio 1997, n. 238 (che ha modificato la legge n. 210 del 1992), sia dal fatto che sussista o meno una connessione causale tra il decesso e le vaccinazioni o le patologie indicate dalla citata legge n. 210. (Cassa con rinvio, App. Torino, 16 dicembre 2004). (Cass. civ., sez. lav., 18/ 2/2009, n. 3879, in Mass. Giur. it., 2009 – CED Cassazione, 2009).